Reporting delle informazioni alla Commissione Europea (Reporting under Flood Directive)

 

In questa pagina diamo la possibilità di accedere alle mappe di allagamento tramite un visualizzatore condiviso.
Per il Distretto idrografico delle Alpi Orientali, i layer prodotti a livello delle 10 Unit of Management (UoM), o Unità di Gestione, sono condivisi su apposito portale webgis sotto forma di servizi WMS che fanno riferimento ai tre scenari di probabilità e riguardano in particolare:
Nella seguente tabella si riportano i link per l'accesso al visualizzatore predisposto per ogni UoM e al servizio WMS connesso.
Codice Unità di GestioneUnità di GestioneLink WebGIS (Portal)Servizio WMS
ITI017 Lemene https://webgis1.alpiorientali.it/flexviewers/200760/ITI017/ LINK
ITI026 Fissero, Tartaro, Canalbianco https://webgis1.alpiorientali.it/flexviewers/200760/ITI026/ LINK
ITN001 Adige https://webgis1.alpiorientali.it/flexviewers/200760/ITN001/ LINK
ITN003 Brenta-Bacchiglione https://webgis1.alpiorientali.it/flexviewers/200760/ITN003/ LINK
ITN004 Isonzo https://webgis1.alpiorientali.it/flexviewers/200760/ITN004/ LINK
ITN006 Livenza https://webgis1.alpiorientali.it/flexviewers/200760/ITN006/ LINK
ITN007 Piave https://webgis1.alpiorientali.it/flexviewers/200760/ITN007/ LINK
ITN009 Tagliamento https://webgis1.alpiorientali.it/flexviewers/200760/ITN009/ LINK
ITR051 Regionale Veneto https://webgis1.alpiorientali.it/flexviewers/200760/ITR051/ LINK
ITR061 Regionale Friuli Venezia Giulia https://webgis1.alpiorientali.it/flexviewers/200760/ITR061/ LINK

Per ciascuna UoM identificata, il portale realizzato si traduce in uno strumento GIS di tipo assistito, capace di guidare l'utente in modo intuitivo e facilitato attraverso tool specifici quali:

Le mappe recano sempre la data di aggiornamento dei layer visualizzati. In particolare ai singoli layer sono state applicate simbologie dipendenti dalle seguenti classificazioni: 

È possibile inoltre utilizzare i servizi aggiuntivi sviluppati quali la memorizzazione dei bookmark, il cambio della basemap di sfondo, la gestione delle trasparenze sui layer, query sui dati, zoom su un layer specifico. Il download dei dati è permesso tramite registrazione.