Le banche dati si intendono riferite alla documentazione di piano, adottata dai Comitati Istituzionali delle Autorità di Bacino dell'Adige e dei fiumi ISonzo, Tagliamento, Livenza, Piave e Brenta-Bacchiglione in data 24 febbraio 2010, senza tener conto delle successive integrazioni ed aggiornamenti.

Clicca sull'immagine per accedere ai servizio

database corpi idrici