Galleria fotografica  

01 02 03 04 DSC00187 bella rotta (1024x768) 05 DSC00039 rotta Alpone bella (1024x768) 06 Rotta_Megliadino_saletto (1024x683) 07 DSCF5163 tasso bella (1024x768) 08 IMG_4699 bella (1024x768) 09 Rotte a monte di Caldogno (1024x683) 10 DSC00002 bella (1024x768) (2) 11 DSC00016  Tramigna  bella (1024x768) (2) 13 IMG_4713 bella (1024x768) 12 DSC00169 bella da elicottero (1024x768) 14 IMG_4720 bella (1024x768) 15 DSC00015  Tramigna bella (1024x768) 16 Veggiano1 (1024x683) 17 Vicenza_stadio_Menti (1024x683) (2) 18 IMG_4701 bella (1024x768) 19 Vicenzacittà (1024x683) (2)
   
    COME FARE
PER... 
 
 
 
In questa sezione offriamo percorsi facilitati di accesso a informazioni, procedure e servizi dell’Amministrazione. Sono guide per la navigazione trasversale all’interno del sito www.alpiorientali.it, che raccolgono e mettono a disposizione una serie di link funzionali ad informarsi su alcuni temi e servizi online disponibili. 
Come conoscere …? Cosa fare per …? Come sapere se …?
A queste e altre domande ricorrenti si dà risposta in questa sezione Come fare per, segnalando direttamente il link alla pagina specifica che contiene l’informazione richiesta.
 
 
 
 
 
Come fare per accedere alle informazioni nell’ambito del processo di partecipazione?
Ai fini della realizzazione di un percorso partecipato e condiviso della gestione delle acque e del rischio di alluvioni, le informazioni di riferimento sono disponibili a tutti i portatori di interesse in qualsiasi momento. 
Gli attori sociali coinvolti in questo percorso sono tutti coloro che hanno un interesse rispetto alla tematica in argomento, perché ne subiscono gli effetti o possono avere qualche influenza. La fase di accesso alle informazioni si compone di diversi momenti di informazione e divulgazione attraverso l’utilizzo di strumenti quali: la sezione speciale sul sito istituzionale www.alpiorientali.it dedicata al Piano di gestione delle acque e la sezione speciale dedicata al Piano di gestione del rischio di alluvioni; i cicli di incontri nel territorio distrettuale. L’uso del web in particolare favorisce l’apprendimento collettivo e promuove la partecipazione anche di coloro che non prendono parte agli incontri.

Come fare per inviare osservazioni durante i periodi di consultazione pubblica?
Per inviare osservazioni e contributi utili ai fini della realizzazione di una corretta gestione delle acque e del rischio di alluvioni si utilizzano esclusivamente questi indirizzi di posta elettronica:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo." data-mce-href="mailto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo."> Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.. La normativa prevede un periodo minimo di sei mesi per la presentazione di osservazioni scritte sui documenti in consultazione.
Come fare per partecipare attivamente alle consultazioni
La partecipazione ai cicli di incontri è aperta a tutti. La presenza concreta delle parti interessate nel processo di pianificazione, nella discussione dei problemi e nell’apporto di contributi necessari alla loro risoluzione è fondamentale al fine di raggiungere i risultati attesi. Per sapere dove si svolgono gli incontri, è possibile consultare, nelle notizie in primo piano in home page del sito www.alpiorientali.it, il comunicato con l’indicazione delle sedi, date, orari e programmi dettagliati di ciascun incontro di consultazione. Nella pagina Partecipazione, accessibile dal menu di sinistra in homepage, sono fornite informazioni generali e link alle pagine specifiche (sedi, contatti, materiali, invio osservazioni, registro delle osservazioni) per la partecipazione relativa al piano di gestione delle acque e per la partecipazione al piano di gestione del rischio di alluvioni. Le Autorità di bacino invitano i portatori d’interesse (amministrazioni pubbliche, associazioni, enti e privati registrati agli incontri) ai cicli di incontri di consultazione sui piani di gestione comunicando le sedi e le date degli incontri tramite posta elettronica certificata e posta elettronica non certificata. 
 
Come fare per conoscere le informazioni concernenti l’organizzazione, l’attività dell’amministrazione e le modalità per la sua realizzazione?
Nella sezione Amministrazione trasparente, nel menu in alto del sito istituzionale, l’amministrazione rende pienamente accessibili le informazioni concernenti l’organizzazione. Non essendo ancora istituita l’Autorità di Distretto, sono al momento le due Autorità di bacino del fiume Adige e dei fiumi dell’Alto Adriatico a svolgere le attività istituzionali di competenza. Nelle sezioni dedicate sono pubblicati le direttive, le circolari, i programmi e le istruzioni emanati dalle amministrazioni e ogni atto che dispone in generale sulla organizzazione, sulle funzioni, sugli obiettivi, sui procedimenti ovvero nei quali si determina l'interpretazione di norme giuridiche che la riguardano o si dettano disposizioni per l'applicazione di esse, ivi compresi i codici di condotta. Tutti i documenti, le informazioni e i dati oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi della normativa vigente sono pubblici e chiunque ha diritto di conoscerli, di fruirne gratuitamente, e di utilizzarli e riutilizzarli. 

Come fare per richiedere copie, estratti o per consultare pubblicazioni presso l’Autorità?
….Giorgio, Miriam et al…

Come fare per trovare i dati numerici del distretto idrografico?
Nella pagina Il Distretto in numeri è possibile reperire dati generali e dati specifici divisi per categorie di corpi idrici superficiali e sotterranei, per qualità chimica ed ecologica dei corpi idrici superficiali, per qualità chimica e quantità dei corpi idrici sotterranei, aree allagabili, clima. Per ogni altra informazione su dati ambientali è possibile contattare le segreterie tecniche delle Autorità di bacino dei fiumi dell’Alto Adriatico (sede di Venezia) e del fiume Adige (sede di Trento).

Come fare per reperire la cartografia dei piani?
E’ possibile visionare e scaricare le cartografie dei PAI delle Autorità di bacino in formato pdf (portable digital format), corrispondenti alla cartografia su supporto cartaceo, tramite ……….. 
Per il Piano di gestione del Rischio di Alluvioni del Distretto idrografico delle Alpi Orientali, le cui mappe sono state pubblicate entro il 22 dicembre 2013 sul sito del distretto idrografico delle Alpi Orientali, puoi consultare la sezione Mappe pericolosità e rischio, nel sito www.alpiorientali.it
Puoi consultare la cartografia in formato pdf delle elaborazioni effettuate per i tre scenari di allagabilità (frequente = TR 30 anni; medio = TR 100 anni; raro = TR 300 anni) relativamente alle altezze idriche nelle aree potenzialmente allagabili ed alla conseguente classificazione del rischio totale. Puoi anche eseguire la registrazione e usufruire del servizio download delle mappe. E’ possibile infine accedere alle mappe tramite un visualizzatore webGIS condiviso (reporting).

Come fare per consultare le risposte alle domande più frequenti sui piani di assetto idrogeologico? Miriam, Renato
Il sito www.adbve.it pubblica una pagina specifica per le FAQ (Frequently Asked Questions) relative al PAI, a come consultarlo, come applicare le norme, a chi richiedere un’autorizzazione idraulica, come presentare un’istanza di proposta di modifica del PAI, etc…

Come fare per lavorare con noi?
Il reclutamento del personale della pubblica amministrazione avviene tramite procedure selettive di concorso pubblico per titoli ed esami. Allo stesso modo sono rese pubbliche nel sito istituzionale le procedure comparative per il conferimento di incarichi di collaborazione professionale. E’ possibile tuttavia per un dipendente di altra amministrazione pubblica presentare istanza di trasferimento (o di mobilità volontaria) ai sensi del D.Lgs. 165/2001 e s.m.i. allegando il proprio curriculum vitae. 
 
Come fare per effettuare un periodo di tirocinio presso l’Autorità di bacino? Segreteria amministrativa
Le Autorità di bacino dei fiumi dell’Alto Adriatico e del fiume Adige hanno attivato alcune convenzioni con ……….. per lo svolgimento presso le proprie sedi di periodi di tirocinio. Gli interessati possono rivolgersi alle segreterie amministrative delle Autorità per avere informazioni sulla disponibilità di posti e le modalità per l’attivazione di stages.
 
 
Dopo aver sperimentato tali percorsi facilitati, potrai anche contribuire a migliorare e ad arricchire la sezione esprimendo una tua valutazione di utilità nello spazio sottostante o anche suggerendo la tematica sulla quale sviluppare un nuovo “Come fare per”. Il comunicatore pubblico avrà così l’opportunità di orientare la propria attività in relazione alle valutazioni e richieste prevalenti dell’utenza.
Segnala un “come fare per” che non hai trovato in questa pagina:
messaggio: 
nome e cognome:
email:
Invia
 
 

 

 

Notizie in primo piano 2021

 

 

Fiumi e laghi, il quadro completo dello stato di alterazione

20.12.2021 Il nuovo quadro di designazioni dei corpi idrici artificiali e fortemente modificati per il territorio distrettuale

 

Derivazioni in acque superficiali, quali novità alla Direttiva distrettuale?
11.11.2021 La Conferenza Operativa approva le modifiche alla Direttiva Derivazioni alla luce delle linee guida di ISPRA 
 

 

Esito Conferenza di Servizi lavori messa in sicurezza della condotta acquedottistica primaria di adduzione fra Vas e Segusino e contestuali interventi sull’ esistente galleria stradale  1° stralcio
09.11.2021 Decreto Comissariale n. 1627 del 01/10/2021

 

Roma, primo bilancio di previsione 2022 per l’Autorità di bacino distrettuale
02.11.2021 La Conferenza Istituzionale Permanente delle Autorità di Bacino distrettuali approva il documento di bilancio di previsione

 

Avviso: Disponibile per il download il software DFRM “Modello a celle per la propagazione idraulica di colate di detrito su superfici erodibili e inerodibili”
15.10.2021 Nella sezione software del Sistema Informativo per la Gestione ed il Monitoraggio delle informazioni e dei procedimenti - SIGMA è disponibile per il download il DFRM “Modello a celle per la propagazione idraulica di colate di detrito su superfici erodibili e inerodibili”

 

Consultazione pubblica: proroga della scadenza per l’invio delle osservazioni scritte
07.09.2021 L'Autorità di bacino distrettuale proroga al 30 settembre 2021 la scadenza della fase di consultazione pubblica dei progetti di piano

 

AVVISO - Pubblicazione RDO APERTA
24.08.2021 Pubblicazione sulla piattaforma MePa di Consip la RDO aperta n. 2855816 avente per oggetto l’appalto del servizio di scrittura della sceneggiatura di opere audiovisive per la divulgazione del progetto denominato “OSSERVATORIO DEI CITTADINI SULLE ACQUE”

 

Indirizzi per le esenzioni previste dalla Direttiva Quadro Acque e proposta di normativa del piano di gestione del rischio di alluvioni
21.07.2021 La Conferenza Operativa delibera la costituzione di due gruppi di lavoro

 

Nominato dal Presidente del Consiglio dei Ministri il Segretario Generale dell’Autorità di bacino distrettuale delle Alpi Orientali
29.06.2021 Il Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi ha nominato, su indicazione del Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani, il nuovo Segretario Generale dell’Autorità di bacino distrettuale delle Alpi Orientali, Marina Colaizzi (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 4 maggio 2021, registrazione della Corte dei Conti in data 10 giugno 2021 al n. 1522)

 

AVVISO - Incontro con i portatori di interesse e i sottoscrittori coinvolti nei Contratti di Fiume in Friuli Venezia Giulia
Data: 5 luglio 2021. Orario: 15:00 - 17:30. Luogo: Udine, Auditorium della Regione, via Sabbadini.
Contatti: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Direzione centrale Difesa dell'ambiente, energia e sviluppo sostenibile, Servizio Difesa del suolo, tel. 040 3774068, PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Programma dell'incontro

 

AVVISO -EFFICACIA DEL PIANO DI GESTIONE DEL RISCHIO ALLUVIONI (AGGIORNAMENTO 2021-2027). COORDINAMENTO CON LA PREGRESSA PIANIFICAZIONE DI BACINO

MICS nelle scuole di Noale e Mirano (VE): scienza dei cittadini-studenti tra ricerca locale e globale

26.05.2021 Il progetto di ricerca europeo MICS, finanziato nell’ambito del programma di ricerca europeo Horizon 2020, ha scelto il Marzenego come caso studio italiano: ampia partecipazione delle scuole primarie e secondarie ai monitoraggi dell'ecosistema fluviale

 

Aggiornamento del Piano di Gestione delle Acque
18.05.2021 Escluso dalla procedura di Valutazione Ambientale Strategica l’aggiornamento del Piano di gestione delle Acque del Distretto idrografico delle Alpi Orientali


Aggiornamento del Piano di Gestione del rischio alluvioni

18.05.2021 Escluso dalla procedura di Valutazione Ambientale Strategica l’aggiornamento del Piano di gestione del rischio di alluvioni del Distretto idrografico delle Alpi Orientali

 

Aggiornamenti del Piano di gestione delle acque e del Piano di gestione del rischio alluvioni
09.04.2021 Pubblicati sulle Gazzette Ufficiali di martedì 6 aprile e giovedì 8 aprile 2021 gli avvisi relativi alle delibere della Conferenza Istituzionale Permanente aventi per oggetto i progetto di aggiornamento del Piano di gestione delle acque e del Piano di gestione dal rischio di alluvioni.

 

Consultazione pubblica
11.03.2021 – Incontri di illustrazione dei progetti di piano, martedì 23 marzo 2021
05.03.2021 – Progetti di aggiornamento dei piani di gestione acque e del rischio alluvioni per il ciclo 2021-2027. Avvio della consultazione pubblica e modalità di invio delle osservazioni scritte

 

Progetti di aggiornamento dei piani di gestione delle acque e del rischio di alluvioni per il ciclo di gestione 2021-2027
23.03.2021 Accesso al geoportale del progetto di aggiornamento del Piano di gestione delle acque
29.01.2021 Comunicato
22.12.2020 Accesso ai documenti del Progetto di aggiornamento e revisione del Piano di Gestione del rischio Alluvioni (PGRA) e cartografia
22.12.2020 Accesso ai documenti del Progetto di aggiornamento e revisione del Piano di Gestione delle Acque (PdG) e cartografia

 


 

Emergenza epidemiologica COVID-2019
Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19

 


 

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posto a tempo indeterminato, con tipologia di lavoro a tempo pieno da inquadrare nell’area C, posizione economica C1, con profilo professionale di funzionario tecnico (geologo) in prova nei ruoli dell’Autorità di bacino distrettuale delle Alpi orientali
23.04.2021 – Esito prova orale

Agenda pubblica degli incontri con i portatori di interessi
29.01.2021 – Con i primi di febbraio verrà attivata nella sezione Amministrazione trasparente una specifica sottosezione, denominata Agenda trasparente, all’interno della quale verranno riportati gli incontri effettuati con i diversi portatori di interessi che ne facciano richiesta.

  

Notizie in primo piano 2013

 

Piano di Gestione del Rischio Alluvioni: predisposte le mappe di allagabilità e le mappe del rischio

Piano di Gestione del Rischio Alluvioni: redatto il Rapporto preliminare sui possibili impatti ambientali significativi (procedura di Valutazione Ambientale Strategic

Piano di Gestione del Rischio Alluvioni: pubblicato il documento di Valutazione Globale Provvisoria previsto per la fase di consultazione preliminare e osservazioni pubbliche

Stato ecologico e chimico dei laghi e dei fiumi: la Regione del Veneto ha attivato la consultazione dei cittadini sulla classificazione delle acque superficiali interne

Piano di Gestione delle Acque: pubblicato il Documento guida per l’individuazione delle pressioni significative

 

 

 

Notizie in primo piano 2014

 

Progetti di Piano di Gestione delle Acque e del Rischio Alluvioni
23.12.2014 - Il Comitato Istituzionale prende atto del progetto di aggiornamento del Piano di Gestione delle Acque e del progetto di Piano di Gestione del Rischio di Alluvioni del Distretto idrografico delle Alpi Orientali 

Il progetto di ricerca WeSenseIt alle Giornate dell’Idrologia 2014
18.11.2014 - La consapevolezza del rischio: sistemi di early warning, scenari di rischio, disseminazione delle previsioni, resilienza e autoprotezione: è la sessione del simposio in cui viene presentato il progetto europeo WeSenseIt

Aggiornamento del Piano di Gestione delle Acque
27.10.2014 - Escluso dalla procedura di Valutazione Ambientale Strategica l’aggiornamento del Piano di gestione delle Acque del Distretto idrografico delle Alpi Orientali

Piano di Gestione del Rischio Alluvioni
1.7.2014 - Un nuovo servizio per il cittadino: nel sito sono a disposizione le mappe di pericolosità e di rischio da alluvioni

Piano di Gestione delle Acque
20.6.2014 - Avviata la consultazione sul documento preliminare per l’aggiornamento del Piano

Piano di Gestione del Rischio Alluvioni. Parte il 6° ciclo di incontri di consultazione e partecipazione pubblica del piano 

 
 

  

 

 

Notizie in primo piano 2015

 


Acque: adottato primo aggiornamento del piano di gestione del Distretto idrografico delle Alpi Orientali
22.12.2015 ll Comitato Istituzionale congiunto dell'Autorità di Bacino dei fiumi Isonzo, Tagliamento, Livenza, Piave, Brenta e Bacchiglione e dell'Adige che coordinano il Distretto delle Alpi Orientali adotta il primo aggiornamento del Piano di Gestione delle Acque.

Rischio Alluvioni: adottato il primo piano di gestione del Distretto idrografico delle Alpi Orientali
22.12.2015 Il Comitato Istituzionale congiunto dell'Autorità di Bacino dei fiumi Isonzo, Tagliamento, Livenza, Piave, Brenta e Bacchiglione e dell'Adige che costituiscono il Distretto delle Alpi Orientali adotta il primo Piano di Gestione del Rischio di Alluvioni. Contiene misure di riduzione del rischio di alluvioni concertate e coordinate a livello di bacino idrografico e incentrate su prevenzione, protezione e preparazione.

Valutazione Ambientale Strategica: parere positivo su Piano di Gestione del Rischio di Alluvioni, Rapporto Ambientale e Piano di Monitoraggio
20.11.2015 Espresso parere motivato da parte del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare di concerto con il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

Partecipazione pubblica dei Piani di Gestione anche in diretta streaming
12.11.2015 Si conclude il ciclo di incontri di consultazione e partecipazione pubblica del Piano di gestione del rischio di alluvioni e dell’aggiornamento del Piano di gestione acque del distretto idrografico delle Alpi Orientali
Udine 2.12.2015 - Rivedi l'incontro
Verona 26.11.2015 - Rivedi l'incontro
Venezia 24.11.2015 - Rivedi l'incontro

Cittadini osservatori in crescita
12.10.2015 Sessanta alunni di un istituto comprensivo di Vicenza sviluppano resilienza e sono premiati per il miglior disegno sull’alluvione vista dalla parte dei ragazzi

WeSenseIt va nelle scuole: cominciamo dalle scuole per sviluppare resilienza
7.10.2015 Sabato 10 ottobre prima giornata dei giovani cittadini osservatori: cominciamo dalle scuole per sviluppare resilienza

Piani di Gestione delle Acque a confronto: Peer-Review
6.10.2015 Revisione del piano di gestione: una settimana di esperienze a confronto

Esercitazione Acheolus 2015 Vicenza. Partecipa anche il progetto WeSenseIt
1.10.2015 WeSenseIt progetto sviluppatore di tecnologia all’esercitazione Acheolus della città di Vicenza

Esperienze internazionali a confronto sui piani di gestione del rischio alluvioni
7.9.2015 Ampia partecipazione alla conferenza internazionale organizzata dal Distretto idrografico delle Alpi Orientali e dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, in collaborazione con l’Ordine degli ingegneri di Venezia e la Fondazione Ingegneri Veneziani

Convegno internazionale il 7 settembre a EXPO Venezia: esperienze internazionali a confronto sui piani di gestione del rischio alluvioni
3.8.2015 Organizzata dal Distretto idrografico delle Alpi Orientali e dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, in collaborazione con l'Ordine degli ingegneri di Venezia e la Fondazione Ingegneri Veneziani come parte di Aquae 2015

Il progetto di ricerca WeSenseIt ad Aquae Venezia 2015
25.6.2015 Venerdì 26 giugno viene presentato il progetto europeo WeSenseIt: appuntamento Pianeta Acqua, evento dedicato all'aggiornamento sul dissesto idrogeologico, infrastrutture idrauliche e contratti di fiume

Aggiornamento del Piano di Gestione delle Acque
29.5.2015 Modifica delle date degli incontri tematici di consultazione in Veneto sull'uso idroelettrico e agricolo dell’acqua, pozzi domestici, collettamento e trattamento delle acque reflue

Il Liceo Mondin di Verona con noi ad AQUAE 2015
22.5.2015 Entusiamo e curiosità per gli allievi a cui è stata presentata la tecnologia sviluppata nell'ambito del progetto di ricerca WeSenseIt. Parte così la nuova proposta didattica del Distretto delle Alpi Orientali.

Il progetto di ricerca WeSenseIt ad AQUAE 2015 - EXPO VENEZIA
19.5.2015 Multimedialità e interattività protagoniste nello spazio espositivo del MATTM che ospita il Distretto delle Alpi Orientali: i visitatori potranno sperimentare la tecnologia sviluppata nell'ambito del progetto europeo per il monitoraggio dei corsi d'acqua

Aquae 2015
6.5.2015 Aquae Venezia 2015: inaugurata la grande esposizione universale dedicata all'acqua, collaterale ufficiale di Expo Milano e in programma a Venezia da maggio a ottobre

Piano di Gestione del Rischio Alluvioni
8.4.2015 - Consultazione e partecipazione pubblica: le Autorità di bacino ascoltano le considerazioni degli stakeholders sul progetto di Piano di Gestione del Rischio di Alluvioni (I ciclo di pianificazione 2015-2021)

Piano di Gestione delle Acque
13.3.2015 - Consultazione pubblica del progetto di aggiornamento piano di gestione delle acque: occasione per un percorso comune di partecipazione anche per il Piano di Tutela delle Acque della Regione Friuli Venezia-Giulia

Piano di Gestione del Rischio Alluvioni: pubblicati il Rapporto ambientale e la Sintesi non tecnica
30.1.2015 - Pubblicato il Rapporto Ambientale e la sua Sintesi non tecnica nell’ambito della procedura di valutazione ambientale strategica del Piano di Gestione del Rischio di Alluvioni del Distretto idrografico delle Alpi Orientali 

 
   
© Distretto delle Alpi Orientali