banner deflusso ecologico
banner deflusso ecologico


 
 

 

 

   

Galleria fotografica  

01 02 03 04 DSC00187 bella rotta (1024x768) 05 DSC00039 rotta Alpone bella (1024x768) 06 Rotta_Megliadino_saletto (1024x683) 07 DSCF5163 tasso bella (1024x768) 08 IMG_4699 bella (1024x768) 09 Rotte a monte di Caldogno (1024x683) 10 DSC00002 bella (1024x768) (2) 11 DSC00016  Tramigna  bella (1024x768) (2) 13 IMG_4713 bella (1024x768) 12 DSC00169 bella da elicottero (1024x768) 14 IMG_4720 bella (1024x768) 15 DSC00015  Tramigna bella (1024x768) 16 Veggiano1 (1024x683) 17 Vicenza_stadio_Menti (1024x683) (2) 18 IMG_4701 bella (1024x768) 19 Vicenzacittà (1024x683) (2)
   

 

Amministrazione trasparente

 

In applicazione del D.M. 25 ottobre 2016 n. 294, a far data dal 17 febbraio 2017, ha preso avvio la fase di subentro dell’Autorità di bacino distrettuale in tutti i rapporti attivi e passivi delle Autorità di bacino nazionali, interregionali e nazionali di cui alla Legge 18 maggio 1989, n. 183, ricadenti nel distretto delle Alpi Orientali.

Data questa fase transitoria la sezione è da considerarsi in fase di lavorazione

 

Il Decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 (ai sensi del comma 35 art. 1 Legge 190/2012 - c.d. legge anticorruzione), ha riordinato la disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte della pubblica amministrazione.

Non essendo ancora istituita l’Autorità di Distretto, sono al momento le due Autorità di bacino del fiume Adige e dei fiumi dell’Alto Adriatico a svolgere le attività istituzionali di competenza.

In materia di trasparenza, intesa come accessibilità totale delle informazioni concernenti l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche, puoi consultare le sezioni dedicate nei siti delle due Autorità di bacino:

Amministrazione trasparente Autorità di bacino del fiume Adige

Amministrazione trasparente Autorità di bacino dei fiumi dell’Alto Adriatico


In questa sezione sono al momento a disposizione degli utenti unicamente i documenti, le informazioni e i dati riguardanti:

 

Organi di indirizzo politico-amministrativo

 

Comitato Istituzionale

E’ l’Organo collegiale cui compete l’adozione di criteri, metodi e provvedimenti per l’elaborazione del Piano di Bacino.

È attualmente composto dai Comitati Istituzionali delle Autorità di bacino del fiume Adige e dei fiumi dell’Alto Adriatico riuniti in seduta congiunta. È presieduto dal Ministro dell’Ambiente.

Provvedimenti

 

Comitato Tecnico

E' l’Organo di consulenza del Comitato Istituzionale, presieduto dal Segretario Generale e costituito da funzionari ed esperti designati dalle amministrazioni presenti nel Comitato Istituzionale.

Attualmente risulta composto dai Comitati tecnici delle Autorità di bacino del fiume Adige e dei fiumi dell’Alto Adriatico riuniti in seduta congiunta.

Per L’Autorità di bacino del fiume Adige:

Ministero per l'Ambiente e la Tutela del Territorio e del Mare ing. Fabio Trezzini

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ing. Giampietro Mayerle
Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali in attesa di nomina

Ministero per i Beni e le Attività Culturali arch. Francesca Venditelli
Dipartimento Protezione Civile dott. Angelo Corazza
Agenzia per la protezione dell'Ambiente e per i Servizi Tecnici (ISPRA) dott. Stefano Laporta
Regione del Veneto ing. Tiziano Pinato
Provincia Autonoma di Trento
ing. Fabio Berlanda
Provincia Autonoma di Bolzano dott. Rudolf Pollinger
esperto 
dott. Alessandro Alessandrini
esperto prof. Aronne Armanini
esperto ing. Luigi Chiappini
esperto ing. Arturo Magno
esperto dott.ssa Paola Polselli
esperto prof. Antonio Scipioni

Per l’Autorità di bacino dei fiumi dell’Alto Adriatico:

Ministero per l'Ambiente e la Tutela del Territorio e del Mare  in attesa di nomina
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ing. Francesco Sorrentino

Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali dott. Adriano Rasi Caldogno

Ministero per i Beni e le Attività Culturali arch. Francesca Venditelli
Dipartimento Protezione Civile dott. Angelo Corazza

Agenzia per la protezione dell'Ambiente e per i Servizi Tecnici (ISPRA) dott. Stefano Laporta

Regione del Veneto ing. Tiziano Pinato
Regione Autonoma del Friuli-Venezia Giulia Ing. Giorgio Pocecco

Provincia Autonoma di Trento ing. Fabio Berlanda
Provincia Autonoma di Bolzano dott. Rudolf Pollinger

esperto ing. Gianluigi Giannella
esperto ing. Silvia Galli
esperto dott. Giovanni Valgimigli
esperto arch. Luigi Chiappini
esperto prof. Antonio Scipioni
esperto ing. Arturo Magno
esperto prof. Aronne Armanini

 

 

Provvedimenti


 

 

Segretario Generale

Nelle more dell’attivazione del distretto idrografico delle Alpi Orientali, il Segretario Generale dell’Autorità di bacino dei fiumi dell’Alto Adriatico, ing. Roberto Casarin, nominato facente funzioni dell’Autorità di bacino del fiume Adige, garantisce l’intesa unitaria e la sinergia operativa fra le due Autorità, istruisce gli atti di competenza del Comitato Istituzionale, cura i rapporti, ai fini del coordinamento delle rispettive attività, con le amministrazioni statali, le regioni, le province autonome e gli enti locali, cura l’attuazione delle direttive del Comitato Istituzionale, riferisce al Comitato Istituzionale circa lo stato di attuazione del Piano di Bacino ed esercita il potere di vigillanza.

Informativa sui cookie

 

In ottemperanza al provvedimento del Garante della Privacy dell’8 maggio 2014 e alla normativa in materia, si informa che il sito www.alpiorintali.it utilizza alcuni cookie per rendere i propri servizi semplici da navigare e fruire in modo efficiente delle pagine web, dei servizi telematici, della modulistica online e per migliorare la sicurezza di utilizzo delle applicazioni. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sui cookie del sito dell'Ente, precisandone la funzione e dando indicazioni all’utenza delle modalità per gestire le proprie opzioni in merito al loro uso.


Cosa sono i cookie

I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client dell’utente (il browser) informazioni da riutilizzare nel corso della navigazione nel sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di tempo fino alla scadenza prestabilita (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze configurabili dall'utente, nel singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).


Utilizzo di cookie e tipologie

Cookie tecnici di sessione
Si tratta di cookie indispensabili per la normale navigazione e fruizione del sito, nonché per il suo corretto funzionamento e sono utilizzati per gestire la sessione e l'accesso alle funzioni riservate del sito. La disattivazione di tali cookie potrebbe pregiudicare il funzionamento dei servizi sul portale.

Il sito del Distretto delle Alpi Orientali utilizza cookie di questo tipo. L’uso di tali cookie (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e si eliminano con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.

Cookie tecnici di analisi
Si tratta di cookie utilizzati dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in modo anonimo ed aggregato, atte ad analizzare il traffico e l'utilizzo del sito, nonché per monitorare il sistema. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita dall’utente senza alcuna perdita di funzionalità.

Il sito del Distretto delle Alpi Orientali utilizza cookie di questo tipo poiché si avvale del servizio Google Analytics per la generazione di statistiche sull’utilizzo del portale web. Le informazioni ricavabili dai cookie sull’utilizzo del sito web da parte degli utenti (compresi gli indirizzi IP) verranno trasmesse dal browser dell’utente a Google, con sede a 1600 Amphitheatre Parkway, Mountain View, CA 94043, Stati Uniti, e depositate presso i server della società stessa. Utilizzando il sito www.comune.macerata.it si acconsente al trattamento dei propri dati da parte di Google per le modalità e i fini sopra indicati.

Cookie di profilazione
Si tratta di cookie utilizzati per identificare i possibili interessi dell'utente e inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente attraverso le sue scelte di navigazione in rete.

Il sito del Distretto delle Alpi Orientali non utilizza cookie di questo tipo.

 

Durata dei cookie

A differenza dei cookie di sessione che restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout, altri “sopravvivono” alla chiusura del browser e restano disponibili anche in successive visite dell'utente. Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione: può variare da alcuni minuti, a giorni o ad alcuni anni.
il Distretto delle Alpi Orientali non fa uso di cookie persistenti.

 

Cookie di terze parti

L'Autorità non ha stipulato accordi con terze parti per l’installazione di cookie tramite questo sito. Per l’espletamento del servizio, nel sito sono presenti reindirizzamenti a siti di terze parti, accedendo ai quali potenzialmente si possono generare cookie. il Distretto delle Alpi Orientali non effettua il trattamento dei dati svolto da tali siti e pertanto non risponde per esso. Le policy relative ai cookie di terze parti rientrano nella titolarità del relativo gestore al quale si rimanda per ulteriori informazioni.

 
Alcuni dei servizi elencati di seguito raccolgono statistiche in forma aggregata e potrebbero non richiedere il consenso dell'utente o potrebbero essere gestiti direttamente dal titolare – a seconda di quanto descritto – senza l'ausilio di terzi.


Visualizzazione di contenuti da piattaforme esterne

Questi servizi permettono di visualizzare contenuti ospitati su piattaforme esterne direttamente dalle pagine di questo spazio online e di interagire con essi.
Nel caso in cui sia installato un servizio di questo tipo, è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questo spazio online.
Le interazioni e le informazioni acquisite da questo spazio online sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’utente relative ad ogni social network.
Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network, è possibile che, anche nel caso gli utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Il sito del Distretto delle Alpi Orientali non utilizza cookie di questo tipo.

 

Gestione dei cookie da parte dell’utente

L'utente può decidere se bloccare o limitare o accettare i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. I browser di maggiore diffusione consentono di definire impostazioni di configurazione per procedere alla loro rimozione, sia per i cookie “proprietari” che per quelli di “terze parti”. Per la modalità di gestione dei cookie (abilitazione/eliminazione) si consiglia di far riferimento al manuale utente del proprio browser cliccando su “Aiuto” nel menu oppure ricercandolo on line sul sito del rispettivo produttore.

Utilizzando il portale senza modificare sul proprio browser le configurazioni relative alla disattivazione dei cookie, l’utente implicitamente accetta i cookie installati nel proprio dispositivo.

La disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere le funzionalità del Portale. In caso di blocco dei cookie, iil Distretto delle Alpi Orientali non garantisce il corretto funzionamento del portale e non assume alcuna responsabilità per danni subiti dall’utente a causa di malfunzionamenti del sito legati alla rimozione di cookie originari del sito.

Come disabilitare i cookie

  • Per disabilitare tutti i cookie

È possibile negare il consenso all’utilizzo dei cookie selezionando l'impostazione appropriata sul proprio browser: la navigazione non autenticata sarà comunque disponibile in tutte le sue funzionalità.

Si forniscono di seguito i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell’help del software).

Google Chrome
Mozilla Firefox
Internet Explorer
Apple Safari
Opera

  • Per disabilitare soltanto i cookie di Google Analytics

In alternativa è possibile disabilitare soltanto i cookie di Google Analytics, utilizzando il componente aggiuntivo di opt-out fornito da Google per i browser principali. In questo modo sarà possibile utilizzare anche i servizi on-line dei siti del Sistema Portale.

  • Per cancellare cookie già memorizzati sul terminale

Anche se viene revocata l’autorizzazione all’utilizzo di cookie di terze parti, prima di tale revoca i cookie potrebbero essere stati memorizzati sul terminale dell’utente. Per motivi tecnici non è possibile cancellare tali cookie, tuttavia il browser dell’utente consente la loro eliminazione tra le impostazioni sulla privacy. Le opzioni del browser contengono infatti l’opzione “Cancella dati di navigazione” che può essere utilizzata per eliminare i cookies, dati di siti e plug-in.


Dati forniti volontariamente dall’utente

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica, messaggi o qualsiasi tipo di comunicazioni indirizzati ai recapiti indicati su questo portale comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente o di eventuali altri dati personali che saranno utilizzati per rispondere alle richieste. Tale trattamento è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza come indicato nel decreto legislativo 196/03.


Titolare del trattamento

Autorità di bacino dei fiumi dell’Alto Adriatico, Cannaregio 4314 - Calle del Duca - 30121 VENEZIA
Autorità di bacino del fiume Adige, Piazza Vittoria 5 - 38122 TRENTO
Responsabile del trattamento dei dati personali è il Segretario Generale o di chi ne fa le veci

Per informazioni sulla privacy policy consultare la Informativa sulla Privacy

 

 

Delibere del Comitato Istituzionale
(per consultare le delibere del Comitato Istituzionale allargato di Distretto accedi qui)


Seduta 1/2014 del 22.12.2014 (Verbale) presieduta da On. Barbara Degani Sottosegretario di Stato del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
* Delibera n. 1/2014: Adozione della "2^ Variante al piano stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico, approvato con DCPM 27 aprile 2006". Misure di salvaguardia e prescrizioni a regime.
        ALLEGATI:
        2014-1_(Allegato_al_Verbale)_Comunicazione_e_elenco_pareri_punto_3_OdG.pdf

Seduta 1/2013 del 23.12.2013 (Verbale) presieduta da On. Marco Flavio Cirillo Sottosegretario di Stato del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
* Delibera n. 1/2013: Designazione responsabile trasparenza
        ALLEGATI:
        2013-1_(Allegato_al_Verbale)_Comunicazione_punto_1_OdG.pdf
        2013-1_(Allegato_al_Verbale)_Comunicazione_punto_3_OdG.pdf

Seduta 1/2012 del 09.11.2012 (Verbale) presieduta da Ing. Tullio Fanelli Sottosegretario di Stato del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
* Delibera n. 1/2012: Adozione del Progetto di 2^ Variante al piano stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico del fiume Adige approvato cn DPCM 27 aprile 2006, Misure di salvaguardia e prescrizione a regime.

Seduta 2/2010 del 21.12.2010 (Verbale) presieduta da ON. Stefania Prestigiacomo Ministro all'Ambiente, Tutela del Territorio e del Mare
* Delibera n. 4/2010: Delega di poteri al Segretario Generale per la partecipazione alle conferenze di servizi ex Legge n. 241/1990 e s.m.i Integrazione alla delibera n. 4/97.
* Delibera n. 3/2010: Legge 18 maggio 1989, n. 183, art. 12 comma 5. Designazione di esperti nel Comitato Tecnico.
* Delibera n. 2/2010: Adozione della "Variante al piano per la tutela dal rischio idrogeologico, approvato con DPCM 27 aprile 2006, per le aree in dissesti da versante". Norme di attuazione. Misure di salvaguardia e prescrizioni a regime.

Seduta 1/2008 del 24.11.2008 (Verbale) presieduta da On. Roberto Menia Sottosegretario di Stato all'Ambiente, Tutela del Territorio e del Mare
* Delibera n. 7/2008: Variante Tasso e allegato decreto S.G.
        ALLEGATO:
        Tavola A4_38_A3.pdf
* Delibera n. 6/2008: Modifica e rideterminazione della pianta organica dell'Autorità di Bacino Nazionale dell'Adige
* Delibera n. 5/2008: Adozione del Regolamento sull'accesso ai Documenti Amministrativi
* Delibera n. 4/2008: Adozione del Regolamento di "Valutazione degli incarichi dirigenziali" e regolamento degli accertamenti negativi (art. 23bis CCNL del 10/04/1996 introdotto dall'art. 13 del CCNL del 22/02/2006 - Area Dirigenza - Comparto Regioni ed Autonomie Locali)"
* Delibera n. 3/2008: Variante San Martino Buon Albergo e allegato decreto S.G.
        ALLEGATI:
        San Martino Buon Albergo Tavola a4_36_A3.pdf
        San Martino Buon Albergo Tavola a4_37_A3.pdf
        San Martino Buon Albergo Tavola a5_36_A3.pdf
        San Martino Buon Albergo Tavola a5_37_A3.pdf
* Delibera n. 2/2008: Definizione bilancio idrico
        ALLEGATO:
        Quaderno_bilancio_lug_08.pdf
* Delibera n. 1/2008: Linee guida Zevio Tombasozana
        ALLEGATO:
        Studio x linee guida tratto ZEVIO - agosto_08.pdf

Seduta 1/2007 del 19.6.2007 (Verbale) presieduta da On. Sen. Gianni Piatti Sottosegretario di Stato per l’ambiente e la tutela del territorio e del mare
* Delibera n. 6/2007: Adozione Regolamento per il trattamento dei dati sensibili e giudiziari ai sensi degli art. 20 e 21 del Decreto Legislativo 196/2003.
* Delibera n. 5/2007: Protocollo di intesa tra l’Autorità di bacino dei fiumi Isonzo, Tagliamento, Livenza, Piave, Brenta-Bacchiglione e l’Autorità di bacino dell’Adige per la gestione di aree caratterizzate da pericolosità idraulica poste a confine tra i bacini idrografici dell’Adige e del Bacchiglione.
* Delibera n. 4/2007: Piano stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico nel bacino del fiume Adige - Regione del Veneto. Approvazione linee guida per la redazione delle relazioni di compatibilità idraulica.
* Delibera n. 3/2007: Piano stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico nel bacino del fiume Adige - Regione del Veneto. Approfondimento conoscitivo e di metodologia scientifico – tecnica degli allegati tecnici del piano stralcio mediante lo “Studio di fattibilità per il nodo idraulico del Tasso”. Approvazione del piano degli interventi.
* Delibera n. 2/2007: D.Lgs. 11 maggio 1999, n. 152 – art. 44, comma 5. Parere di conformità del Piano di tutela delle acque predisposto dalla Regione Veneto agli obiettivi e priorità di intervento indicati dall’Autorità di Bacino.
* Delibera n. 1/2007: Adozione del Progetto di 1a variante al piano stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico, approvato con DPCM 27 aprile 2006, per le aree in dissesto da versante. Approvazione misure di salvaguardia.

Seduta 2/2005 del 26.7.2005 (Verbale) presieduta da On. Matteoli Ministro Ambiente e tutela territorio
* Delibera n. 3/2005: Autorizzazione alla missione all’estero del Segretario Generale.
* Delibera n. 2/2005: Programma delle attività di pianificazione per il periodo 2005 – 2007.

Seduta 1/2005 del 15.2.2005 (Verbale) presieduta da On. Matteoli Ministro Ambiente e tutela territorio
* Delibera n. 1/2005: Adozione del piano stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico del bacino del fiume Adige - Regione del Veneto. Norme di attuazione. Misure di salvaguardia e prescrizioni a regime.

Seduta 2/2004 del 11.11.2004 presieduta da On. Matteoli Ministro Ambiente e tutela territorio
* Delibera n. 5/2004: Nomina del dott. Nicola Dell’Acqua nella carica di Segretario Generale dell'Autorità di bacino dell'Adige.

Seduta 1/2004 del 5.10.2004 (Verbale) presieduta da On. Matteoli Ministro Ambiente e tutela territorio
* Delibera n. 4/2004: Progetto di piano stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico nel bacino del fiume Adige - Regione del Veneto. Articolo 30, comma 5, delle Norme di attuazione e prescrizioni di piano: correzione errori materiali di redazione degli elaborati. Aree poste in sinistra idrografica del fiume Adige, a sud-est della ferrovia Milano-Venezia, in comune di Verona – località Galtarossa.
* Delibera n. 3/2004: Adozione degli obiettivi e delle priorità d’intervento ai sensi dell’art. 44 del d.lgs. 152/99 e successive modifiche ed integrazioni.
* Delibera n. 2/2004: Adozione delle modifiche al nuovo Regolamento di Amministrazione e Contabilità dell’Autorità di Bacino dell’Adige.
* Delibera n. 1/2004: Modificazione e rideterminazione della pianta organica dell'autorità di Bacino nazionale dell’Adige.

Seduta 1/2003 del 25.2.2003 (Verbale) presieduta da On. Matteoli Ministro Ambiente e tutela territorio
* Delibera n. 3/2003: Adozione del regolamento per la ripartizione del fondo interno per gli incentivi relativi alla redazione di atti di pianificazione
* Delibera n. 2/2003: Adozione del nuovo Regolamento di Amministrazione e Contabilità dell’Autorità di Bacino dell’Adige
* Delibera n. 1/2003: Designazione di esperti di elevato livello scientifico per l'integrazione del Comitato tecnico dell'Autorità di bacino dell'Adige

Seduta 1/2002 del 1.8.2002 (Verbale) presieduta da On. Matteoli Ministro Ambiente e tutela territorio
* Delibera n. 2/2002: Conferma dell'Arch. Adriano Goio nell'incarico di Segretario Generale dell'Autorità di bacino dell'Adige fino al 31 luglio 2004
* Delibera n. 1/2002: Adozione del progetto di variante del piano stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico del bacino del fiume Adige - Regione del Veneto. Individuazione e perimetrazione di nuove aree di pericolosità idraulica. Norme di attuazione. Misure di salvaguardia e prescrizioni a regime

Seduta 1/2001 del 18.12.2001 (Verbale) presieduta da On. Matteoli Ministro Ambiente e tutela territorio
* Delibera n. 5/2001: Cessione del sistema radar di Monte Macaion.
* Delibera n. 4/2001: Modifica del programma 1998 – 2001 ripartizione dei fondi ai fini del finanziamento degli schemi revisionali e programmatici in materia di difesa del suolo. Variazione degli interventi di competenza del Magistrato alle Acque di Venezia, Nucleo Operativo del circondario idraulico di Verona.
* Delibera n. 3/2001: Approvazione programma relativo alle criticità del bacino idrografico ex art. 2 D.P.R. n. 331/2001.
* Delibera n. 2/2001 (68): Approvazione programma per il periodo 2001 – 2003.
* Delibera n. 1/2001: Adozione del progetto di piano stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico del bacino del fiume Adige - Regione del Veneto. Individuazione e perimetrazione delle aree di pericolosità idraulica e delle aree a rischio da dissesti di versante. Norme di attuazione e prescrizioni di piano.

Seduta 3/2000 del 3.08.2000 (Verbale) presieduta da On. Nesi Ministro Lavori Pubblici
* Delibera n. 3/2000: Conferma dell'Arch. Adriano Goio nell'incarico di Segretario Generale dell'Autorità di bacino dell'Adige fino al 30 giugno 2002

Seduta 1/2000 del 16.3.2000 (Verbale) presieduta da On. Bordon Ministro Lavori Pubblici
* Delibera n. 2/2000: Proroga dell'incarico di Segretario Generale dell'Autorità di bacino dell'Adige all'arch. Adriano Goio 
* Delibera n. 1/2000: Approvazione programma relativo alle criticità del bacino idrografico ex art. 1 D.P.R. 27.7.1999

Seduta 1/99 del 26.10.1999 (Verbale) presieduta da On. Mattioli Sottosegretario Lavori Pubblici
* Delibera n. 4/99: Determinazione procedura concorsuale per l'accesso alla qualifica di dirigente
* Delibera n. 3/99: Revisione della pianta organica dell'Autorità di bacino
* Delibera n. 2/99: Approvazione programma per il periodo 1998 - 2001
* Delibera n. 1/99: Approvazione del piano straordinario per la rimozione delle situazioni a rischio idrogeologico più alto, recante individuazione e perimetrazione delle aree a rischio idrogeologico molto elevato. Adozione delle misure di salvaguardia per le aree perimetrate. Decreto-legge 13 maggio 1999, n. 132, convertito con modifiche ed integrazioni dalla legge 13 luglio 1999, n. 226, articoli 1 e 2

Seduta 1/98 del 15.04.1998 (Verbale) presieduta da Prof. Costa Ministro Lavori Pubblici
* Delibera n. 1/98: Approvazione programma ex art. 1 D.P.R. 9.10.97 

Seduta 2/97 del 24.11.1997 (Verbale) presieduta da Prof. Costa Ministro Lavori Pubblici
* Delibera n. 9/97: Attivazione di concorsi per assunzione di personale dirigenziale e direttivo 
* Delibera n. 8/97: Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i dipendenti del comparto regioni-enti locali (6 luglio 1995). Art. 6 - Composizione delegazione trattante 
* Delibera n. 7/97: Designazione di esperto per l'integrazione del Comitato tecnico 
* Delibera n. 6/97: Convenzione per l'affidamento della fornitura di un "SISTEMA RADAR METEOROLOGICO in banda "C" connesso in rete, con lavori accessori di installazione e messa in esercizio"; approvazione procedura ed atti preparatori
* Delibera n. 5/97: Progetto preliminare stralcio del piano di bacino: provvedimenti per l’attuazione del programma triennale di interventi 

Seduta 1/97 del 17.02.1997 (Verbale) presieduta da Prof. Costa Ministro Lavori Pubblici
* Delibera n. 4/97: Delega di poteri al Segretario Generale
* Delibera n. 3/97: Interventi per la difesa del suolo; approvazione a sanatoria delle deliberazioni del Segretario Generale di rimodulazione delle risorse per l'anno 1996 e rimodulazione finanziamenti per il triennio 1996-1998
* Delibera n. 2/97: Impegno per atto di intesa con ENEL Spa per il rilascio di una portata minima agli sbarramenti sul fiume Adige, da Mori a S. Giovanni Lupatoto
* Delibera n. 1/97: Progetto preliminare stralcio del piano di bacino: attuazione del programma triennale di interventi

Seduta 2/96 del 15.04.1996 (Verbale) presieduta da Ing. Baratta Ministro Lavori Pubblici e Amb.
* Delibera n. 6/96: Sistema informativo del bacino dell'Adige. Convenzione con Enti
* Delibera n. 5/96: Autorizzazione in sanatoria alla installazione di radiotelefono sulla autovettura di servizio dell'Autorità di bacino
* Delibera n. 4/96: Schema programmatico di interventi urgenti per la lotta all'eutrofizzazione del Mare Adriatico nel bacino idrografico dell'Adige. Utilizzazione delle risorse di cui al "Programma triennale 1994-1996 per la tutela ambientale". Individuazione delle azioni di pianificazione

Seduta 1/96 del 26.01.1996 presieduta da Ing. Baratta Ministro Lavori Pubblici e Amb.
* Delibera n. 3/96: Convenzione per l'affidamento dello studio preparatorio del piano di bacino dell'Adige denominato "Studio degli acquiferi montani - da Resia a Domegliara - e degli acquiferi di pianura"; approvazione procedura ed atti preparatori
* Delibera n. 2/96: Designazione di esperti per l'integrazione del Comitato tecnico - Integrazione
* Delibera n. 1/96: Legge 5 gennaio 1994, n. 36. Parere sulla proposta del Comitato per la vigilanza sull'uso delle risorse idriche inerente il "metodo normalizzato per la determinazione della tariffa di riferimento del servizio idrico integrato"

Seduta 2/95 del 9.11.1995 (Verbale) presieduta da Ing. Baratta Ministro Lavori Pubblici e Amb.
* Delibera n. 11/95: Approvazione a sanatoria della deliberazione del Segretario Generale che autorizza la riduzione percentuale dei finanziamenti previsti per l'anno 1995 per gli interventi per la difesa del suolo e studi preparatori per il piano di bacino
* Delibera n. 10/95: D.P.R. 14 aprile 1994. Adozione del progetto di delimitazione del bacino idrografico dell'Adige
* Delibera n. 09/95: Quadro delle assunzioni del personale per la copertura dei posti di organico
* Delibera n. 08/95: Designazione di esperti per l'integrazione del Comitato tecnico
* Delibera n. 07/95: Direttive in materia di tutela ambientale
* Delibera n. 06/95: Direttiva in materia di emergenza idrica nelle centrali di potabilizzazione nei Comuni di Chioggia e Rosolina Mare
* Delibera n. 05/95: Direttive in materia di attività estrattive nelle aree fluviali del bacino dell'Adige
* Delibera n. 04/95: Adozione del progetto preliminare stralcio del piano di bacino

Seduta 1/95 del 6.03.1995 (Verbale) presieduta da Ing. Baratta Ministro Lavori Pubblici e Amb.
* Delibera n. 03/95: Approvazione del regolamento organico del personale dell'Autorità di bacino nazionale del fiume Adige
* Delibera n. 02/95: Conferma dell'Arch. Adriano Goio nell'incarico di Segretario Generale dell'Autorità di bacino dell'Adige
* Delibera n. 01/95: Art. 2-bis della Legge 4 agosto 1989, n. 283; Schema programmatico di interventi urgenti per la lotta all'eutrofizzazione del Mare Adriatico nel bacino idrografico dell'Adige. Utilizzazione delle risorse di cui al "Programma triennale 1994-1996 per la tutela ambientale"

Seduta 1/94 del 12.09.1994 (Verbale) presieduta da Sen. Radice Ministro Lavori Pubblici
* Delibera n. 5: Accantonamento di parte delle disponibilità complessive per studi ai fini dell'articolo 31, comma 2, lettera b), della legge n. 183/1989
* Delibera n. 4: Art. 7, comma 1-bis, del testo unico delle leggi sulle acque e sugli impianti elettrici approvato con regio decreto 11 dicembre 1933, n. 1775, introdotto con l'art. 3 del decreto legislativo 12 luglio 1993, n. 275. Delega al Segretario Generale
* Delibera n. 3: Revisione della pianta organica dell'Autorità di bacino dell'Adige ai sensi dell'art. 16 della legge n. 253/90
* Delibera n. 2: Interventi per la difesa del suolo e studi preparatori per il piano di bacino; rimodulazione finanziamenti per il triennio 1994-1996
* Delibera n. 1: Ratifica della revisione priorità interventi per la difesa del suolo per il triennio 1993-1995 fissata dal Comitato tecnico

Seduta 2/93 del 29.09.1993 (Verbale) presieduta da On. Spini Ministro Ambiente
* Delibera n. 1: Richiamo alle procedure della legge n. 283/89 per l'assegnazione delle risorse previste - Conferma dello schema programmatico già approvato con delibera n. 1 del 11.6.1992

Seduta 1/93 del 1.07.1993 (Verbale) presieduta da On. Cutrera Sottosegretario Lavori Pubblici
* Delibera n. 4: Avvio delle procedure per l'affidamento dell'incarico per la realizzazione dello studio denominato "Rilievi topografici e geologici del sistema arginale del fiume Adige" - Approvazione bando di gara, schema di convenzione, specifiche tecniche - Delega al Segretario Generale alla stipula del contratto
* Delibera n. 3: Approvazione della dotazione organica dell'Autorità di bacino dell'Adige
* Delibera n. 2: Approvazione del Programma di manutenzione idraulica e forestale
* Delibera n. 1: Fissazione della priorità degli interventi per la difesa del suolo e degli studi preparatori per il piano di bacino nel bacino idrografico dell'Adige, triennio 1993 - 1995

Seduta 2/92 del 16.12.1992 (Verbale) presieduta da On. Merloni Ministro Lavori Pubblici
* Delibera n. 8: Approvazione degli schemi generali e dei capitolati tecnici delle convenzioni per la realizzazione degli studi denominati "Rilievi topografici e geologici del sistema arginale del fiume Adige" e "Censimento e sicurezza dei piccoli invasi in provincia di Bolzano" e delega al Segretario Generale alla stipula delle convenzioni
* Delibera n. 7: Approvazione del Programma per lo sviluppo, il coordinamento e la gestione delle basi conoscitive di supporto alla pianificazione di bacino
* Delibera n. 6: Adozione del Regolamento di amministrazione e contabilità dell'Autorità di bacino dell'Adige, con modifiche ed integrazioni del precedente regolamento adottato con deliberazione del 20 febbraio 1991
* Delibera n. 4: Delega al Segretario Generale del compito di richiedere al Consiglio di Stato il parere sugli schemi di contratto nei casi previsti
* Delibera n. 3: Individuazione delle spese di rappresentanza di cui agli articoli 1, comma 1 - lettera u) - e 8 del regolamento di amministrazione e contabilità
* Delibera n. 2: Approvazione dell'organizzazione degli uffici della Segreteria tecnico - operativa dell'Autorità di bacino dell'Adige
* Delibera n. 1: Fissazione della priorità degli interventi per la difesa del suolo e degli studi preparatori per il piano di bacino nel bacino idrografico dell'Adige, rispettivamente per il triennio 1992 - 1994 e per il sessennio 1989 - 1994

Seduta 1/92 del 11.06.1992 (Verbale) presieduta da Sen. Ruffolo Ministro Ambiente
* Delibera n. 1: Approvazione dello Schema programmatico degli interventi urgenti per la lotta all'eutrofizzazione del mare Adriatico, anno 1991 (art. 2/bis - legge n. 283/89)

Seduta 3/91 del 16.10.1991 (Verbale) presieduta da On. D'Amelio Sottosegretario LL.PP
* Delibera n. 3: Mandato al Segretario Generale per la verifica della possibilità di procedere all'acquisto, presso il c.d. "Centro Europa", di una sede in Trento per l'Autorità di bacino
* Delibera n. 2: Fissazione della priorità degli studi preparatori del piano di bacino dell'Adige, quinquiennio 1989 - 1993
* Delibera n. 1: Fissazione della priorità degli interventi per la difesa del suolo nel bacino idrografico dell'Adige, biennio 1992 - 1993

Seduta 2/91 del 23.07.1991 (Verbale) presieduta da On. D'Amelio Sottosegretario Lavori Pubblici
* Delibera n. 7: Approvazione del regolamento di funzionamento del Comitato tecnico
* Delibera n. 6: Approvazione della pianta organica dell'Autorità di bacino dell'Adige
* Delibera n. 5: Incarico al Segretario Generale per l'autorizzazione alla missione del personale in servizio presso l'Autorità di bacino, anche con mezzo aereo o mezzo proprio, e per l'autorizzazione del personale tecnico e direttivo a partecipare a convegni, congressi, seminari
* Delibera n. 4: Autorizzazione alla missione del Segretario Generale con l'uso, oltre dei normali mezzi di trasporto, dell'aereo e dei mezzi propri
* Delibera n. 3: Autorizzazione all'assunzione di obbligazioni e alla stipulazione dei relativi contratti, nelle materie previste dal Regolamento di amministrazione e contabilità e nei limiti di cui al D.P.R. n. 748/72 e s.m., da parte del Segretario Generale 
* Delibera n. 2: Mandato al Segretario Generale per la elaborazione di un documento con prime proposte in materia di criteri e metodi per l'elaborazione del piano di bacino dell'Adige
* Delibera n. 1: Fissazione della priorità degli interventi per la difesa del suolo nel bacino idrografico dell'Adige, triennio 1989 - 1991

Seduta 1/91 del 20.02.1991 (Verbale) presieduta da On. Prandini Ministro Lavori Pubblici
Adozione del regolamento di amministrazione e contabilità dell'Autorità di bacino nazionale dell'Adige

Seduta 3/90 del 30.10.1990 presieduta da On. Prandini Ministro Lavori Pubblici
Adozione dello schema previsionale e programmatico del bacino idrografico del fiume Adige

Seduta 2/90 del 6.06.1990 presieduta da On. Prandini Ministro Lavori Pubblici
Nomina dell'Arch. Adriano Goio quale Segretario Generale dell'Autorità di bacino del fiume Adige

Seduta 1/90 del 2.03.1990 presieduta da On. Prandini Ministro Lavori Pubblici
Nomina del Dr. Ottorino Milesi quale Segretario Generale dell'Autorità di bacino del fiume Adige

Seduta del 12/06/2015 CONVOCAZIONE - VERBALE

Seduta del 27/04/2015 CONVOCAZIONE - VERBALE

Seduta del 09/03/2015 CONVOCAZIONE - VERBALE

Seduta del 30/01/2015 CONVOCAZIONE - VERBALE

Seduta del 15/12/2014 CONVOCAZIONE - VERBALE

Seduta del 28/11/2015 CONVOCAZIONE

Seduta del 03/11/2014 CONVOCAZIONE - VERBALE

Seduta del 29/09/2014 CONVOCAZIONE - VERBALE

Seduta del 25/07/2014 VERBALE

Seduta del 14/04/2014 CONVOCAZIONE - VERBALE

Seduta del 29/11/2013 CONVOCAZIONE - VERBALE Il documento "Attività per la predisposizione delle mappe di allagabilità e di rischio", approvato in questa seduta del Comitato è consultabile al seguente link: http://www.alpiorientali.it/new/index.php/direttiva-2007-60/documenti

Seduta del 23/09/2013 CONVOCAZIONE - VERBALE

Seduta del 28/06/2013 CONVOCAZIONE - VERBALE Il documento riguardante la piattaforma HERO, approvato in questa seduta del Comitato, è stato inserito all'interno del documento "Attività per la predisposizione delle mappe di allagabilità e di rischio", consultabile al seguente link: http://www.alpiorientali.it/new/index.php/direttiva-2007-60/documenti

Seduta del 10/06/2013 CONVOCAZIONE - VERBALE - PARERE 

Seduta del 03/05/2013 CONVOCAZIONE - VERBALE

Seduta del 09/04/2013 CONVOCAZIONE - VERBALE

Seduta del 26/03/2013 CONVOCAZIONE - VERBALE - PARERE  Il documento approvato in questa seduta del Comitato è stato inserito all'interno del documento: "Attività per la predisposizione delle mappe di allagabilità e di rischio", consultabile al seguente link: http://www.alpiorientali.it/new/index.php/direttiva-2007-60/documenti

Seduta del 22/02/2013 CONVOCAZIONE - VERBALE

Seduta del 21/12/2012 CONVOCAZIONE - VERBALE I documenti approvati in questa seduta del Comitato sono inseriti all'interno del documento: "Attività per la predisposizione delle mappe di allagabilità e di rischio", consultabile al seguente link: http://www.alpiorientali.it/new/index.php/direttiva-2007-60/documenti

Seduta del 30/11/2012 CONVOCAZIONE - VERBALE - PARERE

Seduta del 26/10/2012 CONVOCAZIONE - VERBALE

Seduta del 08/06/2012 CONVOCAZIONE - VERBALE - PARERE

Seduta del 22/12/2011 CONVOCAZIONE - VERBALE

Seduta del 25/02/2011 CONVOCAZIONE - VERBALE

Seduta del 08/11/2010 CONVOCAZIONE - VERBALE

Seduta del 01/07/2009 CONVOCAZIONE - VERBALE

Seduta del 06/05/2009 CONVOCAZIONE - VERBALE

 

 Seduta del 14/12/2017 DELIBERA 1 DELIBERA 2 DELIBERA 3 DELIBERA 4
 Seduta del 03/03/2016 CONVOCAZIONEDELIBERA 1/2016 - DELIBERA 2/2016 - VERBALE
 Seduta del 17/12/2015 CONVOCAZIONEDELIBERA 1/2015 - DELIBERA 2/2015 - VERBALE - ALLEGATO 2 alla DELIBERA 2/2015
 Seduta del 22/12/2014 CONVOCAZIONEDELIBERA 1/2014 - DELIBERA 2/2014 - VERBALE
 Seduta del 23/12/2013 CONVOCAZIONE - DELIBERA - VERBALE
 Seduta del 09/11/2012 CONVOCAZIONE - DELIBERA - VERBALE - ALLEGATO VERBALE
 Seduta del 24/02/2010 CONVOCAZIONE - DELIBERA - VERBALE

   

Mappa    -    Note Legali    -    Privacy    -  Cookie

   
© Distretto delle Alpi Orientali